Post Fissato In Alto

REGIME DEMOCRATICO 2.0 condito con l'olio di ricino dell'ottimismo

QUANDO SI CALPESTA LA VOLONTA' POPOLARE DI 27.000.000 MILIONI DI ITALIANI, LA DEMOCRAZIA NON ESISTE PIU' ..... SI CHIAMA REGIME DEMOCRATICO, STATO DI POTERE O PEGGIO; DITTATURA.

http://www.beppegrillo.it/…/parlamento/pdf/5G5S_18.03.16.pdf

martedì 19 luglio 2016

SUPERARE LE IDEOLOGIE.


«Il povero e il diseredato non hanno colore né nazionalità. L’attenzione per gli ultimi è la nostra bussola»
Sembrano parole di uno abbonato al Manifesto o di un fuoriuscito dal PD come Pippo Civati......invece NO ? ….. è un atto concreto, un piccolo segnale, che va oltre il posizionamento politico.

Queste parole, sono la dimostrazione che le ideologie nel 2016, possono e devono essere superate ……… Non entro nei merito della questione perchè non conosco i particolari, se non attraverso il racconto giornalistico che sembra credibile, perchè riportato da più fonti....... Personalmente sono per il superamento delle ideologie divisive che tendono a mettere in contrapposizione, gruppi politici, etnici, religiosi e di persone .....Sono per il superamento dell’inganno ideologico del novecento ……. Non mi piacciono le tifoserie strumentalizzate per opportunismo ...... Sono per il riscatto sociale di tutti gli appartenenti alla classi medio-basse, quelle del 99% …....... in ammerigano: la middle e la lower classes .......e per questo, credo che l'esempio dato a Nardò da un sindaco di quella che ideologicamente chiamano "destra" è un segnale del trionfo delle questioni vitali di convivenza, che devono avere, pragmaticamente parlando e, facendo. la precedenza sugli inutili antagonismi ideologici ….. Incredibile constatare come uno giovane illuminato del pensiero della “sinistra” filosofica italiana, tal Diego Fusaro (che apprezzo molto, anche se a volte leggermente logorroico)  abbia punti di incontro con il pensiero del neo sindaco di Nardò...... Certo è, che l'operato del giovane avvocato sindaco di Nardò, si traduce in un’accelerazione a sinistra da destra, che disorienterà ancor più piddini e piddine di tutte le età ..... Ma se il Movimento 5 stelle si occupa dei cittadini e Nardò si occupa degli extra comunitari..... DI COSA SI OCCUPA IL PD ? ………….Del solito’1%. !!! ? ….. dei Parioli ….del quartiere Prati o Flaminio?

Se questa è la realpolitik che vedremo nei prossimi anni, molti astrologi scommetteranno tutto, sulle previsioni di evaporazione di quell’accozzaglia d’apparato che oggi conosciamo come segreteria del Partito Democratico. Confinando apparato e partito, in una situazione di estrema difficoltà di consenso. Difficoltà ampiamente evidenziate con le ultime elezioni amministrative.

Ciò che rimane irrisolto, nella vicenda, e deve porci un punto di domanda è (?) …… Perche piccoli e grandi commercianti, compresa la grande distribuzione, accettano di trattare prodotti ortofrutticoli lavorati grazie e questi nuovi schiavi dell’epoca moderna ?
E’ chiaramente una domanda retorica, provocatoria, con già inclusa la risposta.
Siamo nella culla dell’ipocrisia, del malaffare. Pomodori, arance e quant’altro, ricavato dalle terre del nostrano meridione, lacrimano del sudore amaro di esseri disperatamente viventi, sfruttati e schiavizzati per la loro condizione di povertà estrema. Tanto sui banchi del supermercato, il caporalato non si vede.  

 http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/lecce/politica/16_luglio_08/nardo-sindaco-cresciuto-msiche-si-batte-l-accoglienzala-solidarieta-non-ha-colore-969d0e38-4517-11e6-8086-39f33acedf69.shtml
 

Nessun commento:

Posta un commento