Post Fissato In Alto

REGIME DEMOCRATICO 2.0 condito con l'olio di ricino dell'ottimismo

QUANDO SI CALPESTA LA VOLONTA' POPOLARE DI 27.000.000 MILIONI DI ITALIANI, LA DEMOCRAZIA NON ESISTE PIU' ..... SI CHIAMA REGIME DEMOCRATICO, STATO DI POTERE O PEGGIO; DITTATURA.

http://www.beppegrillo.it/…/parlamento/pdf/5G5S_18.03.16.pdf

domenica 21 febbraio 2016

PRIVATIZZAZIONE SANITA’ PUBBLICA - Ticket Sanitario


AGGIORNATO 17/03/2016

Ecco cosa sta succedendo alla sanità che non possiamo più definire pubblica
Riporto nelle foto una serie di esami del sangue e relativi prezzi richiesti dal servizio sanitario Ausl di Bologna ….. Precisando che una parte degli esami e coperta dall’esenzione per malattia cronica (impegnativa 1 e 2 di quattro).

Allo sportello accettazione ci chiedono euro 101.60 come da loro conteggio..... facciamo presente che la legge prevede il contributo di euro 36.00 per singola impegnativa, l’esenzione esclude il pagamento per due delle quattro impegnative, rimangono da pagare due impegnative per un totale di euro 72.00, ma l’addetta insiste nel dire che gli importi sono corretti, il conteggio e giusto, ergo, per lei, avrei dovuto pagare euro 101.60, insisto ribadendo le prescrizioni si legge ……. 36.00 euro per singola impegnativa, si assenta per un paio di minuti si consulta con altra del personale, poi torna …… ha ragione deve pagare euro 72.00.

DOLO PREMEDITATO ?
Questo comportamento poco chiaro con cifre che non corrispondono al ticket dovuto  mette in errore i pazienti che si vedono presentare un conto simile a quello della spesa alla supermercato, con la somma di singoli importi. Se non avessi insistito avrei pagato euro 101.60. Credo che ci sia del dolo, in questa pratica di pagamento del ticket.   

NON ESENTI :
Supponendo che il paziente richiedente gli esami, acceda per la prima volta a una indagine tramite esami del sangue specifici, come nel caso in questione, risultando NON esente. Soggetto quindi alla tariffazione integrale degli importi del ticket. L’importo di spesa per una indagine infettivologica completa raggiunge la FOLLE cifra di euro 144.00 ….. QUESTO DOPO TUTTE LE TASSE CHE SI PAGANO DIRETTE E INDIRETTE PER AVERE UNA SANITA’ PUBBLICA.

DICHIARAZIONE BONACCINI
Di recente il presidente di regione Bonaccini ha detto che in Emilia R. la ricetta elettronica è in funzione quasi da un anno e tutto procede bene …….. ovvero non è più il medico di base a gestire il numero di esami per singola impegnativa, ma il cervellone centrale. Questa gestione centralizzata attraverso un calcolatore decide il numero delle impegnative relativamente al numero di esami richiesti dallo specialista. Nel caso specifico, invece di emettere una sola impegnativa per il totale degli esami del sangue prescritti, sono state emesse quattro impegnative ….. ne consegue che invece di pagare euro 36.00 siamo costretti a pagare euro 36.00 x 4 =  euro 144.00 (se non esenti)
Ecco dove sta la fregatura, moltiplicano a loro discrezione il numero delle impegnative costringendoti a pagare moltiplicando x volte il ticket.
Il paziente in questione possiede un piccolo appartamento di Mq 55 nella provincia bolognese, che non produce reddito essendo la prima abitazione, questo comporta l’esclusione dai parametri Isee …..ORMAI STRUMENTO DI ESCLUSIONE SOCIALE  

Aggiungo la comparazione di alcuni esami tra pubblico e privato
Nello specifico l’importo per l’esecuzione del test HIV, risulta superiore presso struttura privata di soli euro 1.45    

Mi chiedo: quanti oggi possono permettersi di sostenere cifre simili solo per una preventiva indagine di malattia ?
Quanti non riuscirebbero ad accedere a questo tipo di controllo sanitario ?
MOLTI SONO COSTRETTI A RINUNCIARE ALLE CURE …. Infatti come da statistica ISTAT aumento delle morti per l’anno 2015


IL GOVERNO LA SMETTA DI RACCONTARE BALLE
QUESTO SCEMPIO VA FERMATO
LA SANITA’ DEVE RIMANERE PUBBLICA E FUNZIONANTE.
 
#SANITAPUBBLICA

 





 



RICETTA ELETTRONICA - la non informazione 
della nuova linea editoriale di Fuori TG
manca un tassello importante: come viene gestita a livello centrale
la ricetta specialistica ?
ecco la NON risposta !!!
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-3b4d7c42-d565-4d1f-9421-708b18c0dca2.html#p=
 

Nessun commento:

Posta un commento