Post Fissato In Alto

REGIME DEMOCRATICO 2.0 condito con l'olio di ricino dell'ottimismo

QUANDO SI CALPESTA LA VOLONTA' POPOLARE DI 27.000.000 MILIONI DI ITALIANI, LA DEMOCRAZIA NON ESISTE PIU' ..... SI CHIAMA REGIME DEMOCRATICO, STATO DI POTERE O PEGGIO; DITTATURA.

http://www.beppegrillo.it/…/parlamento/pdf/5G5S_18.03.16.pdf

giovedì 7 gennaio 2016

DOSSIERAGGIO PRE ELETTORALE



Il rituale del dossieraggio pre elettorale ritorna puntuale come un orologio svizzero. Se i dossier non esistono, si costruiscono ad hoc come l’abito dal sarto. Su misura d’avversario politico. Si manipola qualche camorrista, pronto a farsi intercettare al momento opportuno, indicando l’ora  esatta della telefonata al tizio sotto copertura. Quante volte ci hanno raccontato queste storielle imbastite dai servizi deviati (dove dentro c’è di tutto). Servizi che ben conoscono le dinamiche dei malavitosi, che sanno come comportarsi con coloro che orbitano in prossimità delle questure. Servizi colpevoli di stragi di stato !!! …..
Ricordate Di Pietro e la puntata di report del 2012, (fu errore casuale o premeditato della Gabanelli ? Rimane ancora oggi un punto interrogativo su quella inchiesta televisiva) ….. Di Pietro accusato di illeciti immobiliari, supportati poi, dalle dichiarazioni mendaci  del cofondatore dell’italia dei valori Mario di Domenico, tutte accuse  risolte in una bolla di sapone con risarcimenti a favore del magistrato di mani pulite. Una errata lettura o manipolazione, delle mappe catastali, dove rimesse, ricoveri attrezzi e garage diventavano costruzioni abitative residenziali. Di Pietro ha commesso delle leggerezze, sugli affitti dei suoi appartamenti al partito, nessuno è perfetto  Non per questo meritava la gogna mediatica a cui è stato sottoposto per mesi / anni. Anche il benefattore che ci ha liberato da Craxi & Co, si è dovuto arrendere alle scorrettezze del potere, per poi riscattarsi a partito demolito. ...... Come detto da Lui  “Siamo vittime del killeraggio, di un sistema politico e finanziario che non ha più bisogno di noi”……Ecco questo è solo uno degli esempi più recenti di dossiersggio fasullo. La questione di Di Pietro ha praticamente spazzato via l’italia dei valori. Partito che basava la propria esistenza soprattutto sul verace magistrato di Montenero di Bisaccia (CB).

Con il Movimento, non si illudano, questo non può accadere. I tempi sono diversi, La politica tradizionale non ha più nessuna credibilità popolare. Le storielle le conosciamo. Internet ha cambiato l’informazione. Noi abbiamo gli anticorpi per risolvere i tentativi di infiltrazioni, senza bisogno della magistratura. Espulsioni e sospensioni precauzionali, le medicine curative per approfittatori e malfattori. 

« Nessun mafioso può mettersi al collo la medaglia del movimento e rimanere impunito »

Questa è la forza di una formazione politica spontanea che fa del cittadino onesto un portavoce istituzionale.



 

Nessun commento:

Posta un commento