Post Fissato In Alto

REGIME DEMOCRATICO 2.0 condito con l'olio di ricino dell'ottimismo

QUANDO SI CALPESTA LA VOLONTA' POPOLARE DI 27.000.000 MILIONI DI ITALIANI, LA DEMOCRAZIA NON ESISTE PIU' ..... SI CHIAMA REGIME DEMOCRATICO, STATO DI POTERE O PEGGIO; DITTATURA.

http://www.beppegrillo.it/…/parlamento/pdf/5G5S_18.03.16.pdf

domenica 15 novembre 2015

Il mio diapason è Gino Strada


Il mio diapason, il mio La, sulle questioni geo-politiche del momento, è Gino Strada. coerente baluardo contro la guerra, contro tutte le guerre. Testimone oculare della disperazione di intere popolazioni, coinvolte in giochi di potere a loro estranei quanto incomprensibili.
Se le signorie presenti al G20, vivessero anche solo per qualche minuto, quanto accade dentro una esistenza di guerra ….. la smetterebbero di rompere i coglioni al pianeta.

Questo il “vangelo” laico di Gino Strada dall’Annunziata, durante la  trasmissione in mezzora …….  “La guerra è uno strumento crudele e stupido, è disumana. Dobbiamo togliercela dalle palle”…… “ le guerre sono state sempre decise dai ricchi e dai potenti che hanno mandato a morire i figli dei poveri “ ………. Non ci sono popoli che vogliono la guerra, altrimenti i governi non dovrebbero raccontare palle per mandare la gente in guerra”……….E’ possibile che non riusciamo a pensare un mondo senza guerra? Siamo l’unica specie (animale) che si fa la guerra”

Gino Strada è un autorevole esponente, alquanto scomodo, presidio vivente contro la guerra, contro tutte le guerre. Il resto è solo ipocrisia interessata da ricchi spettatori.
La scelta impossibile che non prenderanno al G20 sarebbe quella di isolare Arabia Saudita, Turchia e tutti i guerrafondai all’opera nell’area mediorientale. Questo, sarebbe buttare acqua sul fuoco, non opzionare nuove guerre.   
Nuovi scontri, produrranno nuovi attentati, in una catena senza fine.
Giusto rimanere all’erta, intensificare  l’intelligence, controllare territori e confini, ma !!! …..
“Nessuna guerra ha mai risolto la guerra precedente”.  
Nessun bambino merita la guerra, che sia cattolico, mussulmano, ebreo, sunnita o sciita. Viviamo un mondo di padri irresponsabili, incapaci di amare i figli dell’umanità.

 
http://www.dire.it/15-11-2015/24416-gino-strada-la-guerra-e-uno-strumento-crudele-e-stupido-e-disumana-dobbiamo-togliercela-dalle-palle/
    

Nessun commento:

Posta un commento