Post Fissato In Alto

REGIME DEMOCRATICO 2.0 condito con l'olio di ricino dell'ottimismo

QUANDO SI CALPESTA LA VOLONTA' POPOLARE DI 27.000.000 MILIONI DI ITALIANI, LA DEMOCRAZIA NON ESISTE PIU' ..... SI CHIAMA REGIME DEMOCRATICO, STATO DI POTERE O PEGGIO; DITTATURA.

http://www.beppegrillo.it/…/parlamento/pdf/5G5S_18.03.16.pdf

venerdì 5 giugno 2015

DiBa : non sono una star



Questo ha cercato di veicolare incalzato da un prolungato applauso.
In quelle quattro parole -non sono una star- si riassume un concetto profondo. Immaginabile un percorso di  analisi interiore attenta, dietro a quella comunicativa, una introspezione personale come parte di una comunità in costruzione, per mantenere saldi i principi che devono accompagnare tutti noi.  
Un grande Alessandro dentro la sobria cornice dell’intervento a Mestre ……. Raggiunto il palco,  dopo una lunga ovazione che solitamente accoglie le star, ….. il politico del mucchio della politica tradizionalista, gonfio di se stesso, distaccato dalla realtà, si sarebbe pavoneggiato con una ruota multicolore di compiacimento personale. Arduo non cedere alla propria spocchia con lo scrosciare di prolungati applausi. ……… Ma DiBa cittadino di razza, cittadino nel mondo, non è parte di quel maledetto mucchio selvaggio …….. svaligiatori di interessi pubblici. Lui, come tutti noi del MoVimento, viaggiamo per altre destinazioni, siamo nati diversi, diversamente cittadini, gente che pesa lo spirito critico più che la carica politica. Noi, non dobbiamo intraprendere un cammino, una metamorfosi per arrivare dove siamo, perché ci siamo già, è il nostro punto di partenza.
DiBa, apre comunicando il ripudio mentale per quel concetto di seduzione nato per teatranti e attori che nulla centra con la politica dei cinque stelle, DiBa non vuole aver nulla a che fare con le star, consapevole dell’effimero ruolo sociale di quell’attributo, un soffio di vento impalpabile ……… che si consuma invisibile all’orizzonte.
Conscio delle sue responsabilità e dell’impegno assunto, “sgrida” con passione i partecipanti all’evento,  …..  almeno, questo è quello che si coglie dal video,
Alessandro vuole stimolare una elaborazione intima del concetto, ricordando a loro, ma anche a se stesso  che la metamorfosi  consequenziale di una star è quella della stardust.         
Aggiungerei ……. i cittadini non devono aver bisogno di star, come non devono aver bisogno di eroi, le ovazione a furor di popolo in politica, sanno tanto di delega in bianco, atteggiamento e strumento ripudiato  dal movimento.
Vento in poppa DiBa …….. grazie per il tuo impegno.






Nessun commento:

Posta un commento