Post Fissato In Alto

REGIME DEMOCRATICO 2.0 condito con l'olio di ricino dell'ottimismo

QUANDO SI CALPESTA LA VOLONTA' POPOLARE DI 27.000.000 MILIONI DI ITALIANI, LA DEMOCRAZIA NON ESISTE PIU' ..... SI CHIAMA REGIME DEMOCRATICO, STATO DI POTERE O PEGGIO; DITTATURA.

http://www.beppegrillo.it/…/parlamento/pdf/5G5S_18.03.16.pdf

venerdì 12 giugno 2015

ASSEMINI - "COMITATO" NON SPONTANEO CONTRO IL PORTA A PORTA


Cosa si inventano per danneggiare l'amministrazione comunale di Assemini, comune della provincia di Cagliari amministrato dai 5 stelle dal 10/06/2013.
Fanno nascere un “comitato” pilotato, di copertura. per travisare simboli e colori di partito ……. Sotto le mentite spoglie del comitato si celano ex maggioranze trombate. …… Riferisce  il gruppo pentastellato di Assemini si tratta anche di    consiglieri che siedono in Consiglio comunale nei banchi dell’opposizione “
Rappresentanti di partiti che hanno nelle loro linee politiche, la raccolta differenziata porta a porta, ma per opportunismo si travestono e sconfessano se stessi e il partito …… questo sa offrire la politica con p minuscola.
Quello di Assemini non è un caso isolato, ovunque il M5S amministri, discredito e diffamazione, sono parte dell’azione politica di avversari pronti a tutto.     
Segue post
                                    <<<<<<<<<<==>>>>>>>>>>>>


Info dal Comune
Il nuovo "comitato" e la raccolta firme per il mantenimento del “porta a porta”
********************************************************************************
E’ notizia di questi giorni, apparsa sugli organi di stampa, che in città sia nato un Comitato Civico spontaneo che sta raccogliendo firme contro il nuovo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti, previsto per il 2016.

Anche a seguito dell’allarme manifestato da diversi cittadini sulle cose raccontate da chi sta passando di casa in casa, è doveroso fare un po’ di chiarezza.

Intanto è accertato che non si tratti di un Comitato Civico ne tanto meno spontaneo: si tratta infatti di politici appartenenti ai diversi schieramenti che hanno partecipato alle scorse elezioni e anche di alcuni consiglieri che siedono in Consiglio comunale nei banchi dell’opposizione, i quali evidentemente non hanno il coraggio di esporsi politicamente per ovvi motivi.

Per questo viene utilizzato strumentalmente il mezzo della sottoscrizione, per condurre una personale battaglia politica che sarebbe più onesto dichiarare apertamente ai cittadini.

Informiamo tutti i cittadini, che in buona fede hanno sottoscritto, o sarebbero portati a sottoscrivere il documento, che le informazioni diffuse a sostegno della raccolta non sono corrette.

L'Amministrazione Comunale ha estremo rispetto per qualsiasi iniziativa a sostegno delle istanze della comunità, l'unica condizione è che queste, se rappresentate da presunti Comitati Civici, siano effettivamente l'espressione della volontà di liberi cittadini non politicizzati.

E' necessario sapere che l’Amministrazione Comunale ha già pubblicato il nuovo bando per il prossimo servizio di igiene urbana che partirà dal primo gennaio 2016, e non potrà esserci nessun passo indietro in questa fase.

Sindaco Mario Puddu
Assessore Gianluca Di Gioia



Nessun commento:

Posta un commento