Post Fissato In Alto

REGIME DEMOCRATICO 2.0 condito con l'olio di ricino dell'ottimismo

QUANDO SI CALPESTA LA VOLONTA' POPOLARE DI 27.000.000 MILIONI DI ITALIANI, LA DEMOCRAZIA NON ESISTE PIU' ..... SI CHIAMA REGIME DEMOCRATICO, STATO DI POTERE O PEGGIO; DITTATURA.

http://www.beppegrillo.it/…/parlamento/pdf/5G5S_18.03.16.pdf

sabato 28 marzo 2015

PETIZIONE: Merola e i Sindaci del PD Bolognesi per la privatizzazione dell’acqua


FIRMATO ..... l'acqua ai privati è il trionfo della prevaricazione della politica del PD sui cittadini ........... altro che autoritarismo, questo si chiama totalitarismo, ......... e credetemi non sto esagerando, ........ i cittadini hanno ordinato ai politici con il referendum che l'acqua doveva, deve, rimanere pubblica .......... anche stamani alla kermesse mediatica di firenze, tanto ipocrita quanto mondana, ...... che anticipa l'expo, …… è stato ribadito il concetto che l'acqua sarà un bene molto prezioso per i prossimi decenni. Chi ha in mano l'acqua lucra guadagni e controlla la popolazione .......... unica speranza per il futuro, l'affermarsi a maggioranza delle forze politiche come il M5S, Podemos, Siryza e le altre minoranze europee che si oppongono a questo sistema neo-liberista ......... la cui mission è : liberare risorse per pochi , affamando e assetando molti........... comunque per darvi l'idea dello stato di salute della consapevolezza degli italiani riguardo alla propria situazione politica, in molte interviste fra la gente comune nei mercati e supermercati si rileva che ............alla domanda lei sa chi è Galan.......la risposta è un incredibile ....non so..... non lo conosco .........ma la colpa non è dei cittadini ma della politica che quei cittadini vuole ignoranti, proponendo in TV falsa o parziale informazione, Rai parlamento va in onda alle 6.40 alla mattina e all' 1.30 di notte ...... sono le solite cose che tutti conosciamo, …….. ma un esercizio di refresh mentale. il ri-aggiornarsi periodicamente, fa bene, fortifica le convinzioni e magari stimola gli stakanovisti delle feste dell'unità a riflettere con maggiore senso critico. …………..

FIRMA QUI




Nessun commento:

Posta un commento