Post Fissato In Alto

REGIME DEMOCRATICO 2.0 condito con l'olio di ricino dell'ottimismo

QUANDO SI CALPESTA LA VOLONTA' POPOLARE DI 27.000.000 MILIONI DI ITALIANI, LA DEMOCRAZIA NON ESISTE PIU' ..... SI CHIAMA REGIME DEMOCRATICO, STATO DI POTERE O PEGGIO; DITTATURA.

http://www.beppegrillo.it/…/parlamento/pdf/5G5S_18.03.16.pdf

sabato 14 febbraio 2015

VOTAZIONI LEGGI COST(R)ITUZIONALI


L’hanno votata da soli la loro costrituzione  . ........ emiciclo semivuoto, (13/02/2015) opposizioni fuori dall'aula, (FI compresa ?) chiedono intervento del presidente della repubblica, con un incontro che ci sarà la settimana prossima ......... tutti gli emendamenti delle opposizioni bocciati ......... la prevaricazione della maggioranza è senza precedenti, mai nessuna seduta fiume su riforma costituzionali era stata attuata nel parlamento, il fiorentino del consiglio & C, violentano la carta costituzionale dei padri costituenti, i nuovi articoli di legge proposti sono incomprensibili, pieni di rimandi su rimandi ad articoli, commi, sub-commi, lettere dalla A fino alla U, un groviglio disarticolato dalla lettura impossibile, che tradisce la semplicità della nostra carta costituzionale che era stata voluta e ricercata, dedicata ai principi fondanti del convivere......... il fine di tutto questo qual’è ? .......... Io credo che Il fiorentino del consiglio sia l'incaricato della fine lavori (fine scippo) della  sovranità popolare italiana, a favore di quella leadership europea euro-dominante e germano-centrica.
Come spiegare, la rigida posizione assunta dalla maggioranza, a cui consegue inevitabilmente una difficoltà numerica parlamentare nelle prossime occasioni di voto ? 
O si tratta di una messa in scena teatrale, pura finzione, tra forza italia e la maggioranza, tutti consapevoli che i numeri alla camera c’erano per l’approvazione, con lo scopo di riabilitare forza italia come vera opposizione, subito pronta a ritornare sui suoi passi, al momento opportuno in difesa delle votazioni senza maggioranza sicura.
Se così non fosse, diventa inspiegabile il carachiri, l’auto flagellazione, messa in piedi  dalla maggioranza Renziniana.
Se il patto del nazzareno è veramente saltato, il ferreo comportamento del fiorentino del consiglio, conferma che a lui (loro), interessa prelevare gli ultimi lembi di sovranità popolare, ad ogni costo, con ogni mezzo, pensando all’immediato, architettando il futuro, trascinandosi appresso tutte quelle modifiche che sarà possibile raccogliere per la strada, con l’appoggio occasionale dell’uno o dell’altro.
Capiremo quale sia la realtà a breve …………………?

Una cosa è certa, i media e il PD, ingannano l'opinione pubblica rafforzando il concetto pro sistema…..  “i 5 stelle sono in congelatore”, quando questo sparigliare di carte, vive e ostruisce  le connivenze politico economiche,  solo grazie alla presenza parlamentare dei movimento.




Nessun commento:

Posta un commento