Post Fissato In Alto

REGIME DEMOCRATICO 2.0 condito con l'olio di ricino dell'ottimismo

QUANDO SI CALPESTA LA VOLONTA' POPOLARE DI 27.000.000 MILIONI DI ITALIANI, LA DEMOCRAZIA NON ESISTE PIU' ..... SI CHIAMA REGIME DEMOCRATICO, STATO DI POTERE O PEGGIO; DITTATURA.

http://www.beppegrillo.it/…/parlamento/pdf/5G5S_18.03.16.pdf

venerdì 28 novembre 2014

SIAMO WORK IN PROGRESS



“ Dopo la tempesta torna sempre il sereno ”

 Modo di dire, luogo comune, che calza a pennello,  ovvero, appropriato al dopo uragano di sentimenti contrapposti, scatenatosi in ognuno di noi, appassionati movimentisti. Siccome mi piace essere chiaro, trasparente e,  riconoscere i miei errori ……  sulle mie dichiarazioni di ieri, (post precedente....  FURTO NON PENALMENTE PERSEGUIBILE:), ammetto una leggerezza d’impeto, riguardo al mancato passaggio attraverso i gruppi parlamentari, che non condivido. - mi era sfuggito –  …… Sottolineo precedenti problemi sulla restituzioni. Anche tempo addietro era stato sollevato il problema più volte. Era una ferita aperta.
I fatti sono che ……. il sito della Pinna con la rendicontazione è sempre irraggiungibile, a questo punto, penso l’abbia scollegato lei stessa, se fosse un intasamento del server dovrebbe essere risolto. La rendicontazione di Artini è parziale, mancano sei mesi.

Rimango fermamente convinto del concetto “ l’onesta sarà di moda ” (non solo a parole o a V-Day). Sull’onesta  non si tratta e non si contratta. I portavoce che non rispettano le regole sulla restituzione  dell’extra stipendio, escono dall’ideale del movimento e devono essere “licenziati” o anche accompagnati fra gli scranni del PD, dell’Ncd, della lega …..a voi la scelta.

Comunque il travaglio post elettorale, aggiunto alla giornata di ieri e ai suoi precedenti, ha portato a un risvolto positivo, (per me) il post odierno di Beppe ….. con la proposta di 5 referenti parlamentari - o come li chiameranno – che saranno riferimento per le scelte di linea politica, questo sembra di intuire dal breve scritto di uno stanco Beppe, ..... Diventano di fatto, parte dell’’espressione fisica di quell’ “invisibile” staff  milanese…..  Vedremo quale assetto si costruirà nel tempo.
Da notare, come la proposta, rimanga nelle corde del movimento.  Indicate più persone e non solo una, non è un passaggio da poco.  ….Qualcuno contesterà la scelta arbitraria dei cinque proposti, non so se sia stata condivisa o meno , ma i nomi proposti sono una garanzia. Penso sia difficile contestare un Di Battista, un Di Maio o ancora una Ruocco, ….. che dire poi di Fico o Sibilia, ….. a me va benissimo così, una bella evoluzione che porterà nel tempo ai cambiamenti necessari per lavorare meglio tutti insieme.    

Certo che un minimo di struttura è necessaria. Non una segreteria di partito, tutta gerarchie e burocrazia interna, ma neanche una armata Brancaleone, con le truppe allo sbando, in preda a cammini separati.  

NON PERDIAMO DI VISTA QUESTO ASPETTO :
Consideriamo sempre e, dobbiamo averlo ben presente, (capita anche a me di dimenticarmene) che viviamo dentro un esperimento politico, che non ha precedenti nel mondo. Continuamente Work in progress. Da costruire.


Nessun commento:

Posta un commento