Post Fissato In Alto

REGIME DEMOCRATICO 2.0 condito con l'olio di ricino dell'ottimismo

QUANDO SI CALPESTA LA VOLONTA' POPOLARE DI 27.000.000 MILIONI DI ITALIANI, LA DEMOCRAZIA NON ESISTE PIU' ..... SI CHIAMA REGIME DEMOCRATICO, STATO DI POTERE O PEGGIO; DITTATURA.

http://www.beppegrillo.it/…/parlamento/pdf/5G5S_18.03.16.pdf

martedì 25 novembre 2014

ASTENSIONE 63% - regionali emilia romagna 2014


Purtroppo non era solo una sensazione, si è rivelata una premonizione, ……era palpabile, aleggiava nell'aria, …. amici, parenti, colleghi pronti a disertare i seggi …. e così è stato. ....... L'astensione al 63% non è tollerabile. Uno stato democratico non deve permettere questo auto-annullamento elettorale, questo suicidio assistito del voler popolare, anche perché il voto: …. non è solo un diritto, ma anche e soprattutto un dovere. …. Da far rispettare

Questa riflessione mi stimola un approfondimento di questo, che dovrebbe essere,  un comportamento consono a una cittadinanza, a uno stato che si dichiara democratico .......




Dal blog di Grillo > numeri a confronto .........
[.........]     Il MoVimento 5 Stelle nel 2010 raccolse il 6% pari a 126.619 voti eleggendo due consiglieri, ieri ha aumentato i consensi in termini assoluti con 159.456 voti (13,2%) pari a cinque consiglieri con una campagna elettorale costata poche migliaia di euro a fronte delle centinaia di migliaia di euro degli altri partiti e senza l'aiutino dei media.
Decimata Forza Italia che da 518.108 voti (24,5%) passa a 100.478 voti (8,36%) con due soli consiglieri.
La Lega perde 55.162 voti: in termini assoluti è passata da 288.601 voti del 2010 (13,6%) a 233.439 voti (19%).
Il Partito Democratico perde 322.504 voti: è passato da 857.613 voti del 2010 (40,64%) a 535.109 (44,52%). I numeri non sono opinioni tranne che per il Giornale .

Nessun commento:

Posta un commento