Post Fissato In Alto

REGIME DEMOCRATICO 2.0 condito con l'olio di ricino dell'ottimismo

QUANDO SI CALPESTA LA VOLONTA' POPOLARE DI 27.000.000 MILIONI DI ITALIANI, LA DEMOCRAZIA NON ESISTE PIU' ..... SI CHIAMA REGIME DEMOCRATICO, STATO DI POTERE O PEGGIO; DITTATURA.

http://www.beppegrillo.it/…/parlamento/pdf/5G5S_18.03.16.pdf

mercoledì 22 ottobre 2014

OCCUPY PALCO



LA DECISIONE ANDAVA VOTATA – condivisa (dedicato alla cabina di regia)
Vi ricordate (ti ricordi) il  V3DAY - A GENOVA - ANDIAMO OLTRE !!! ….. Appunto andiamo oltre la ragione o il torto …..oltre il nostro giudizio personale ……… e ascoltiamo la voce di TUTTA l’anima del Movimento ……  con la consueta partecipata votazione online.
La mancata votazione online, mi ha toccato, mi ha fatto riflettere, è stato un cambio di metodo inaspettato, spiazzante.  
Personalmente, come liberale post ideologico, tendenzialmente micro anarchico, con una punta di utopia e una fetta di idealismo nostrano, …..  non voglio e non devo entrare nel merito delle singole posizioni di ognuno di noi.

Partendo dal presupposto che la verità non è mai parte di una sola ragione e che il nostro faro deve essere quello della condivisione, mi trovo in disaccordo con questa scelta unilaterale.  Temo che se viene meno la condivisione su scelte cosi sentite, il rischio di un disorientamento generale è possibile e, come conseguenza, un allentamento del legame ideale che ci unisce.
Ogni strappo non è mai indolore, difficilmente si ricuce completamente, lascia sempre delle tracce di insoddisfazione, insinua dubbi, provoca inevitabili riflessioni che si sommano verso orizzonti sconosciuti. …… Il rispetto dello spirito democratico e partecipativo, doveva trionfare e prevalere sulle voglia di decisioni univoche. Ci aspettavamo di infilare il nostro clik nella pagina del voto online, ma ci hanno preceduto.   

Non dimentichiamo (non dimenticare) che l’anima del tuo / nostro movimento, non vive in affitto dentro un monolocale piccolo e angusto, in provincia di Milano o Genova …… ai presente lo stivale verde, bianco e rosso, li ci siamo tutti noi, i tuoi sognatori.

Come si legge dai commenti le reazioni sono contrastanti, il tifo è da finale di scudetto, (come prevedibile) le motivazioni personali si sovrappongono e si scontrano, un arcobaleno di bianco e nero pervade il web, chi pro e chi contro, senza giungere a una conclusione neutrale.
Si !!! ….. perché la neutralità delle decisioni è l’altro faro che deve illuminare chi guida dalla cabina di regia, questa meravigliosa avventura di nome MoVimento. 

Meditate barbuti Genovesi e riccioluti Milanesi……… a voi la riconoscenza, a noi la fine del film. …..Un caloroso abbraccio Da Danyda   




 

Nessun commento:

Posta un commento